L’importanza del grounding per la salute

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Reddit

Perché è di grande importanza scaricare o mettere a terra spiritualmente?

La sensazione di connessione con la terra sembra un po’ strana, ma la messa a terra è in realtà molto pratica e logica. Per alcuni la nostra terra è solo un blocco di pietra, per altri è un organismo vivente. Comunque si guardi il nostro pianeta, la Terra è in realtà un’enorme batteria che emette un’energia sottile. Tutto ciò che cresce e fiorisce sulla sua superficie ha bisogno di questa energia per vivere. Mettere a terra significa connettersi attivamente a questa energia. E questo è importante per sentirsi in salute e in forma. Come funziona il grounding e cosa può fare per la vostra salute, lo potete leggere qui di seguito.

Problemi di messa a terra

Il cuore batte, il cervello invia continuamente messaggi al corpo e i muscoli si contraggono. Tutti questi impulsi trasmessi sono segnali elettrici. Anche se non ve ne rendete conto, siete un essere vivente carico di elettricità. Proprio come il televisore, la lavatrice o il tostapane, anche voi dovreste essere collegati a terra. Dovrebbe accadere naturalmente, perché si entra in contatto con la terra.

Molto tempo fa, questo non era un problema. L’uomo viveva ancora a stretto contatto con la natura ed entrava in contatto quotidiano con la terra. Letteralmente, perché la gente camminava ancora a piedi nudi. Oggi abbiamo perso per lo più il contatto con la terra. Indossiamo scarpe, stiamo seduti in casa per ore, dormiamo nei letti anziché sul pavimento e usiamo dispositivi elettronici su larga scala. Tra l’uomo e la natura non c’è solo una distanza fisica, ma anche psicologica. Quando vi siete presi il tempo di entrare attivamente in contatto con la natura?

I problemi sorgono perché non entriamo più in contatto con la terra. Ha anche una propria carica elettrica, alla quale dovreste essere collegati. Questo legame è diventato sempre più debole negli ultimi decenni, forse anche in centinaia di anni. Questo può causare problemi di salute di ogni tipo.

Conseguenze della mancanza di messa a terra

Se non si assicura una messa a terra efficace, possono insorgere disturbi fisici e mentali. Spesso diventano croniche e quasi tutti ne soffrono. I problemi più comuni sono la stanchezza cronica e i problemi digestivi. Di seguito sono riportati i possibili disturbi che possono essere causati da una mancanza di messa a terra:

    • Paura e ansia
    • Depressione
    • Fibromialgia
    • Lupus
    • SM
    • Mal di testa o emicranie
    • Condizioni di dolore cronico, come reumatismi e dolori muscolari
    • Problemi mestruali
    • Sempre malato, con l’influenza
    • Pressione sanguigna elevata
    • Problemi di sonno, come difficoltà ad addormentarsi o frequenti risvegli durante la notte
    • Problemi di concentrazione

Come si fa a mettere bene a terra se stessi?

Per risolvere i vostri problemi di salute, dovreste ripristinare la vostra connessione con la terra. Una delle principali fonti di interferenza sono i comuni apparecchi elettronici, come il televisore, le radiazioni di antenne Wi-Fi e radio, gli smartphone, le lavatrici e tutte le altre apparecchiature presenti in casa. Questi causano il cosiddetto elettrosmog. Come forse sapete, il nostro corpo è costituito principalmente da acqua. Questo rende un buon conduttore di radiazioni e disturba il nostro campo energetico.Se non siamo correttamente collegati a terra, il nostro corpo riceve una tensione troppo alta. C’è una carenza di elettroni, con carica negativa, e un eccesso di radicali liberi (con carica positiva). È possibile sbarazzarsi di questo carico eccessivo di radicali liberi diventando più radicati. È possibile farlo nei seguenti modi.

Con i piedi nudi sulla terra

Per la messa a terra non sono nemmeno necessari interventi complicati. Basta togliersi le scarpe e camminare a piedi nudi. Pensi che sia troppo freddo? In parte è una questione di abitudine e in parte non è vero. Quando si cammina a piedi nudi, i piedi vengono massaggiati dal terreno e questo stimola la circolazione. È molto meno freddo di quanto si pensi. Attraverso le terminazioni nervose della pianta del piede è possibile connettersi direttamente con l’energia della terra. Il vostro campo tornerà rapidamente in equilibrio. Assicuratevi di camminare su una superficie naturale, come la sabbia o l’erba.

Messa a terra attraverso la visualizzazione

Anche la visualizzazione è un buon metodo per radicarsi. Immaginate di avere un corpo energetico, un’aura. Nell’aura ci sono anche sette centri energetici, i chakra. Questi assicurano la distribuzione dell’energia. Attraverso il chakra inferiore (il chakra della radice) si può assorbire l’energia della terra. Quando ci si mette a terra attraverso la visualizzazione, si può rafforzare questa connessione attraverso le immagini. Potete quindi immaginare che dal vostro chakra della radice un potente flusso di energia fluisca verso la terra. È possibile assegnargli un colore (ad esempio, oro o argento). Cercate di vedere che questo percorso energetico va in profondità nella terra, fino al centro della terra. C’è uno scambio di energia: attraverso questa connessione si riceve l’energia curativa della terra e si cede l’energia in eccesso. Vedere tutto questo nel modo più vivido possibile per avere le basi solide. Il grounding è quindi uno dei modi per prendersi cura di sé. È importante liberarsi dell’abbondanza di radicali liberi carichi positivamente e ricaricarsi di energia terrestre. Questo può essere fatto attraverso tappetini di messa a terra, visualizzazioni e camminando a piedi nudi. Ha una buona salute e ha ancora problemi di salute? Poi si può anche vedere se microdosaggio con i tartufi è qualcosa che fa per voi. Questo può anche aiutare a ristabilire l’equilibrio, ad esempio in caso di dolore, ansia o problemi di concentrazione.

Messa a terra dei mobili

I mobili con messa a terra consentono anche di ripristinare la connessione con la terra. A tale scopo si possono utilizzare speciali tappetini da mettere sotto i piedi o un telo di messa a terra per il materasso. Altre possibilità sono quelle di posizionare un tappetino sulla scrivania e ci sono anche piccoli cerotti da applicare sul punto dolente. Tali prodotti per la messa a terra sono dotati di un cavo che si collega alla messa a terra della presa di corrente. È quindi indipendente dalla rete elettrica, ma fornisce un collegamento diretto con la terra. Dormire su un tappetino o appoggiarvi i piedi mentre si lavora permette al corpo di scaricarsi e di ritrovare l’equilibrio.

Condivisione sociale

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Reddit

Select a Pickup Point

Questo sito web utilizza i cookie per garantire che tu abbia la migliore esperienza sul nostro sito web.