Vitamina D3, essenziale per una buona salute

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su reddit
Reddit
nessuna persona

Molte persone sono consapevoli della nutrizione e degli integratori necessari per sostenere la loro salute. La vitamina D3 è anche sotto i riflettori al giorno d’oggi perché gioca un ruolo importante in molti processi del corpo. Probabilmente sapete che è importante per le ossa forti, ma gioca anche un ruolo nello sviluppo del diabete ed è importante per la salute cardiovascolare. In questo blog, troverete tutte le informazioni su cosa contiene questa vitamina, a cosa serve e come potete assicurarvi di ottenere più vitamina D3.

Il ruolo della vitamina D3 nel corpo

La vitamina D è una stranezza nella famiglia delle vitamine. È anche considerato un ormone. Questa vitamina, quando viene ingerita, non può essere utilizzata direttamente dal corpo. Deve prima essere convertito in una forma attiva, che si chiama 25-idrossivitamina D con un nome complicato. Solo allora può essere salvato. Un’altra forma in cui può essere convertita è la 1,25-diidrossivitamina, una sostanza che ha un effetto ormonale.

La vitamina D è prodotta in parte dal corpo e in parte dal cibo. Abbiamo bisogno della luce del sole per farcela. Ecco perché molte persone conoscono la vitamina D come la vitamina del sole o dell’estate. È una sostanza che può essere sciolta nel grasso (proprio come le vitamine A, E e K, per esempio). Ci sono due forme: Vitamina D2 (ergocalciferolo) e D3 (colecaciferolo). Il tuo corpo ha bisogno di entrambi, ma il D3 è il più importante e potente dei due.

Se vi occupate di alimentazione sana, sapete che la vitamina C è importante, e anche la B12 è ben nota. Ma la D3 è essenziale almeno quanto queste vitamine. È coinvolto in moltissimi processi importanti per la tua salute, come il metabolismo, il sistema immunitario e la crescita muscolare.

Alimenti che contengono vitamina D

Da dove prendete la vitamina D?

Come menzionato, hai bisogno della luce del sole per produrre vitamina D. È quindi importante esporre regolarmente la pelle alla luce del sole affinché i raggi UVB possano produrre questa vitamina. Indossa maniche lunghe o usa la protezione solare? Allora la produzione di vitamina D è fortemente compromessa. E, naturalmente, è anche importante proteggersi dai forti raggi del sole, a causa del cancro della pelle. Quindi è sempre bene soppesare i pro e i contro della luce del sole. Passando almeno 15 minuti ogni giorno al sole con la pelle nuda, il tuo corpo produrrà circa 5000-15000 UI di vitamina D.

Un’altra fonte di vitamina D è il cibo, ma da questo si ottengono solo quantità limitate. Per esempio, il pesce grasso, i tuorli d’uovo e alcuni prodotti fortificati contengono questa vitamina.

Vitamina D nella salute della donna, ruolo degli integratori di vitamina D3 nella salute femminile. Giovane donna che si gode

Conseguenze della carenza di D3

Gli studi dimostrano che sempre più persone sono carenti di vitamina D3. Questo può verificarsi in persone che passano molto tempo in casa, seguono una dieta vegana o mangiano in modo poco sano. Le conseguenze di una carenza sono:

  • Debolezza muscolare
  • Crampi muscolari
  • Denti cattivi
  • Un rischio maggiore di fratture ossee
  • Fatica
  • Depressione
  • Resistenza ridotta
  • Problemi di crescita
  • Malattie dell’osso
  • Mancanza di energia

Il ruolo della vitamina D3 nel corpo

La vitamina D gioca un ruolo molto importante in vari processi vitali.

Muscoli forti

Questa vitamina gioca un ruolo nel funzionamento e nella crescita dei muscoli. Quindi è importante se si vuole mantenere e migliorare la forza muscolare.

Ossa sane

Una quantità sufficiente di vitamina D assicura ossa sane e forti. Questo può aiutare a prevenire l’osteoporosi e le fratture ossee.

Aiuta a ridurre il rischio di diabete

La vitamina D gioca un ruolo nella sensibilità delle cellule all’insulina. Pertanto, la carenza di questa vitamina può portare allo sviluppo del diabete di tipo 2. L’integrazione di vitamina D nei bambini può eventualmente ridurre il rischio di diabete di tipo 1 (la variante congenita).

Minor rischio di cancro

Gli studi suggeriscono che ci può essere un legame tra la vitamina D e il cancro. Nei paesi con un’alta esposizione alla luce del sole, alcuni tipi di cancro sono meno comuni che nelle regioni del nord. Sembra che la vitamina D abbia un ruolo in questo e che possa ridurre il rischio di cancro. Tuttavia, sono ancora necessarie ulteriori ricerche per chiarire l’esatto legame tra cancro e vitamina D.

Importante per la salute cardiovascolare

La vitamina D3 è importante per la salute del cuore e dei vasi sanguigni. Può migliorare i livelli di colesterolo e stimolare il flusso sanguigno.

La dose giornaliera raccomandata di vitamina D3

Secondo l’associazione olandese dei medici generici, la carenza di vitamina D è comune, soprattutto tra gli anziani: il 50% delle persone che vivono a casa e l’85% dei residenti nelle case di cura avevano una carenza, un campione ha mostrato. In media, un adulto ha bisogno da 10 a 20 microgrammi di vitamina D o da 400 a 800 UI (unità internazionali).

Se pensi di poter usare un po’ di vitamina D3 in più, troverai l’integratore vegetale di vitamina D3 di Together nel webshop olandese di Microdosing. Proviene da un lichene unico, che è l’unica fonte vegetale di vitamina D3. L’olio di cocco è stato aggiunto al supplemento per migliorare l’assorbimento della vitamina. Con 1000 UI di vitamina D3, ne hai abbastanza per compensare eventuali carenze e sostenere la tua salute. Sta cercando altri integratori? Allora dai un’occhiata agli altri integratori a base vegetale di Together.

Condivisione sociale

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su reddit
Reddit
0
    0
    Carrello della spesa
    Carrello vuoto

    Questo sito web utilizza i cookie per garantire che tu abbia la migliore esperienza sul nostro sito web.