Microdosing come supporto in caso di stress e burn-out

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Reddit
ansia

Chiunque abbia (avuto) stress o un burn out, sa che questo può seriamente sconvolgere la tua vita. Lo stress sta diventando sempre più comune nella nostra società e anche il burnout. Cerchiamo di gestire lo stress in tutti i modi, dal prestare più attenzione alla mindfulness ai farmaci. Ma la lotta rimane una realtà per molte persone. Il microdosaggio potrebbe aiutare.

Soffre di stress o di burn-out?

Soffre mai di stress? Chi non lo fa, diremmo noi. È forse la lamentela più comune, ma è anche spesso banalizzata. Eppure, le conseguenze dello stress non sono negative. La CBS ha le cifre. Il 16% della popolazione olandese soffre di sintomi di burn-out. Il 12% delle visite al medico di famiglia sono per disturbi legati allo stress. Il burnout e lo stress sono anche la ragione per cui sempre più persone finiscono nel WAO.

Le conseguenze dello stress non sono quindi solo grandi e drastiche a livello personale. Le imprese devono anche affrontare le conseguenze di questa “malattia”. Chi soffre di stress non lavora in modo ottimale. Quella persona non si comporterà bene ed è anche più probabile che si dia malata. I costi stimati dell’assenteismo dovuto al burnout sono di circa 1,8 miliardi di euro!

Le cause dello stress e del burn-out

E perché soffriamo così tanto di stress? Questo può essere dovuto ad un aumento del carico di lavoro, dove la separazione tra lavoro e vita privata è sempre più scomparsa. Ci si aspetta che siamo sempre disponibili. Quando chiudiamo la porta del nostro lavoro dietro di noi, abbiamo anche a che fare con una lista di messaggi privati, via e-mail, Whatsapp o Facebook. Il bisogno non si ferma mai, e con esso lo stress.

Naturalmente, i media digitali non sono l’unico colpevole. Si può anche sentire uno stress prolungato a causa di problemi sul lavoro o nella sfera privata. Una situazione finanziaria difficile o una malattia in famiglia possono anche mettere molta pressione su di voi. Più problemi si accumulano, maggiore è la possibilità di stress a lungo termine e infine di burnout.

I sintomi dello stress prolungato

Lostress è fondamentalmente solo tensione. Le cause sottostanti sono spesso insicurezza, paura, frustrazione o una sensazione di impotenza. È fondamentalmente la tua reazione a ciò che sta accadendo nella tua vita. Lo stress può manifestarsi con insonnia, mal di testa, disturbi addominali, palpitazioni, attacchi di panico, muscoli tesi o irrequietezza. Potresti iniziare a sentirti depresso e demotivato. Più la situazione dura, più questo diventa intenso.

Quando si va in burnout, si è completamente “bruciati”. Ti senti fisicamente e mentalmente esausto. Non riesci più ad agire. I normali compiti quotidiani sono quasi impossibili da realizzare. Le persone con burnout si preoccupano molto, sono sempre stanche, hanno spesso problemi di concentrazione e soffrono di umore cupo.

Microdosaggio come supporto

Purtroppo, in caso di stress e burn-out, si ricorre spesso ai farmaci. Tuttavia, il microdosaggio è un’opzione naturale che potrebbe avere un effetto positivo in questi casi. Il microdosaggio si basa sul principio che una quantità molto piccola di uno psichedelico può portare miglioramenti nel nostro benessere. Prendendo una microdose, non si nota alcun effetto di alterazione della mente, ma si notano i benefici della droga.

Le sostanze contenute negli psichedelici, come la psilocibina nei funghi magici o la mescalina nei cactus, agiscono sui recettori della serotonina nel cervello. Pertanto, influenza il nostro umore, ma anche il nostro senso di fiducia in noi stessi e le nostre emozioni. Prendendo microdosi di psichedelici su base regolare, puoi diventare più calmo tu stesso. Ma può anche aiutare a gestire meglio lo stress.

Come può aiutare il microdosaggio?

Dalle esperienze degli utenti, possiamo concludere che:

  • La gente si sente più calma, ha meno preoccupazioni.
  • È meglio che tu rimanga fedele a te stesso.
  • La tensione può essere rilasciata più facilmente.
  • È possibile essere più positivi nella vita.
  • Si diventa meno suscettibili allo stress.
  • Puoi essere più presente nel presente.

Spesso i cambiamenti che risultano dal microdosaggio non sono grandi ed evidenti, ma piuttosto sfumati. Ma i cambiamenti possono essere osservati. Sembra che il microdosaggio abbia un effetto simile allo yoga o alla meditazione. Ma spesso può essere difficile iniziare a meditare o a fare esercizi quando si è stressati. Il rilassamento spesso non arriva. Il microdosaggio può essere solo quella piccola spinta che ti permette di trovare quel rilassamento. Puoi sentirti più centrato e più nel presente. Lo stress ha quindi meno presa su di voi.

Vuoi provare il microdosaggio? Scegli i nostri prodotti pronti per il microdosaggio, che ti permettono di prendere facilmente una microdose.

Condivisione sociale

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Reddit

Select a Pickup Point

Questo sito web utilizza i cookie per garantire che tu abbia la migliore esperienza sul nostro sito web.