Magnesio e microdosaggio: un binomio perfetto

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Reddit

Il magnesio può aiutare con il microdosaggio dei tartufi?

La maggior parte delle persone che si dedicano al microdosaggio tende anche a preoccuparsi molto della propria salute mentale e fisica in generale. Spesso utilizzano integratori oltre al microdosaggio. Uno degli integratori che può essere di grande utilità nel microdosaggio è il magnesio. Questo minerale è essenziale per la salute e può sostenere gli effetti del tartufo magico o dei funghi magici.

Magnesio e microdosaggio: quali sono i benefici?

Quasi tutti conoscono alcuni minerali importanti per l’organismo. Si pensi al calcio, al ferro e anche al magnesio. Il magnesio è un minerale essenziale necessario all’organismo per funzionare correttamente. Svolge un ruolo importante per la salute delle ossa e per la regolazione della glicemia e della pressione sanguigna, oltre a essere necessaria per il rilassamento.

Se il magnesio è presente in quantità sufficiente nell’organismo, questo minerale può aiutare a prevenire i sintomi della sindrome premestruale, l’emicrania, l’osteoporosi e gli attacchi cardiaci.

Inoltre, è importante per un umore positivo, per il funzionamento del cervello, dei muscoli e dei nervi e per livelli di energia sani. Quindi, a parte il fatto che il magnesio è molto importante per mantenersi in salute, può apportare particolari benefici alle persone che fanno microdosi e, di fatto, a chiunque sia aperto alla crescita personale.

Rilassamento

Il magnesio aiuta l’organismo a rilassarsi in modo ottimale. È necessario mantenere l’equilibrio e permettere ai muscoli e alla mente di rilassarsi. Il sistema nervoso è coinvolto nella risposta allo stress e il magnesio è uno dei minerali che può rendere più resistenti allo stress. Il microdosaggio è spesso utilizzato per i sintomi di ansia e stress. Pertanto, il magnesio è un elemento eccellente in questo caso.

Voto

Molte persone ricorrono al microdosaggio perché soffrono di problemi di umore. Pensate alla tristezza o alla depressione. Il magnesio può contribuire a stabilizzare l’umore e a ridurre i sintomi.

Miglioramento della comunicazione cerebrale

Il minerale magnesio favorisce l’attivazione dei neuroni e migliora i canali di comunicazione nel cervello. Più il cervello funziona in modo efficace, maggiore sarà la creatività e la concentrazione. Il magnesio supporta quindi le funzioni cognitive. Anche in questo caso, ciò si adatta bene agli obiettivi che molte persone hanno con il microdosaggio.

Più energia

La mancanza di energia è una lamentela comune. Il magnesio funge da enzima nell’organismo per favorire la produzione di energia. L’energia è necessaria per pensare, ma anche per muoversi e per gli organi. La mancanza di energia può essere la causa di alcune malattie e di disturbi psicologici ed emotivi. Il microdosaggio è spesso utilizzato per i problemi energetici, ma il magnesio può sostenere questo processo.

Le migliori fonti di magnesio

Se si vuole assumere più magnesio, è utile sapere quali sono le buone fonti di questo minerale. In primo luogo, il magnesio si trova in molti prodotti naturali non trasformati. Questi includono cereali integrali, frutta a guscio (come noci e anacardi), legumi, latticini, carne e pesce. Ciò che rende felici molte persone è che il caffè è anche una buona fonte di magnesio. Ma non è necessario andare a bere grandi tazze di caffè ogni giorno. È sufficiente una tazza al mattino e una al pomeriggio. Il cioccolato fondente fornisce anche magnesio.

Anche alcuni frutti forniscono molto magnesio. Le banane, in particolare, sono note per questo motivo. Le verdure a foglia verde, come gli spinaci, le cime di rapa e il cavolo riccio, sono ottime per assumere più magnesio. Anche l’avocado è una buona fonte di questo minerale e, inoltre, questo frutto (perché di questo si tratta) fornisce anche vitamina B6, rame, ferro e acido folico!

Buone fonti di magnesio sono quindi:

  • Verdure a foglia verde
  • Alcuni frutti (banane, arance)
  • Cereali integrali
  • Noci, semi e noccioli
  • Carne e pesce
  • Latticini
  • Legumi
  • Caffè e cioccolato fondente

Assumere una quantità sufficiente di magnesio attraverso l’alimentazione può essere piuttosto difficile. Le ragioni sono molteplici. Innanzitutto, non tutti mangiano ogni giorno verdure fresche, carne, pesce e latticini. Inoltre, resta ovviamente da chiedersi se il nostro cibo contenga ancora così tanti minerali a causa del modo in cui viene prodotto. Inoltre, consumiamo anche molto magnesio. Se si soffre molto di stress, il corpo ha bisogno di magnesio extra. Pertanto, può essere utile assumere un integratore di magnesio.

Integratori di magnesio

Se state facendo microdosaggio di tartufi o funghi magici e volete integrare il magnesio, abbiamo l’integratore naturale Together che fa per voi. Il magnesio proviene dall’acqua del Mar Morto e contiene le forme di magnesio naturalmente presenti in quest’acqua marina (idrossido, carbonato, ossido, cloruro e solfato). Il nostro organismo è in grado di riconoscere queste fonti naturali meglio di altre forme. Di conseguenza, il magnesio contenuto in questo integratore è altamente assorbibile.

Il magnesio è fondamentale per il corpo e la mente. Se sostenete la vostra salute con il microdosaggio, il magnesio può essere un’aggiunta molto preziosa a questa routine. Questo minerale ha un ruolo nell’umore, nell’energia, nell’ansia, nello stress e nel rilassamento. È possibile fornire un apporto supplementare di magnesio attraverso l’alimentazione o utilizzando un integratore di buona qualità. Con il microdosaggio e il magnesio, si spera di ritrovare l’equilibrio.

Condivisione sociale

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Reddit

Select a Pickup Point

Questo sito web utilizza i cookie per garantire che tu abbia la migliore esperienza sul nostro sito web.