Più perseveranza, cosa può fare il microdosaggio?

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Reddit

Se desideri una maggiore perseveranza, allora è il momento di provare il microdosaggio. La psilocibina, una sostanza che altera la mente, influisce sulle emozioni, sulla concentrazione e sulla memoria. Può anche aumentare la tua perseveranza? Puoi leggere di più su questo blog.

Come funziona il microdosaggio per la perseveranza?

La psilocibina è una sostanza psicoattiva presente nei funghi magici e nei tartufi magici. Negli ultimi anni è cresciuto l’interesse per il potenziale terapeutico della psilocibina e del microdosaggio, soprattutto nel campo dei disturbi mentali. Questi includono stress, ansia, depressione, dipendenza e PTSD.

La psilocibina agisce sui recettori della serotonina nel cervello. La serotonina è un neurotrasmettitore molto determinante per il tuo umore. Durante un viaggio con la psilocibina, le aree del cervello possono comunicare tra loro che normalmente non possono farlo. Questo crea nuove connessioni nel cervello, che possono portare a nuove intuizioni, a modificare i modelli di comportamento e a sviluppare nuove abitudini. Spesso le persone scoprono di avere una mentalità più aperta dopo un viaggio.

Ma cos’è esattamente il microdosaggio di psilocibina? Quando assumi una dose normale di una droga psichedelica, cominci a tripolare. Nel microdosaggio si assume solo una dose molto piccola con una certa regolarità (ad esempio ogni due o tre giorni, questa è chiamata routine ). Non inciamperai di certo, ma potresti scoprire che ha un effetto sulla tua salute mentale. Allo stesso modo, il microdosaggio potrebbe avere un impatto positivo sulla tua perseveranza.

Quali sono gli effetti del microdosaggio di psilocibina?

Non sono state condotte molte ricerche sul microdosaggio e sulla persistenza. Non sappiamo ancora esattamente come la psilocibina agisca sul cervello. Ma presumibilmente la psilocibina può aiutare a ridurre lo stress e ad aumentare la perseveranza promuovendo la neuroplasticità.

Ciò significa che vengono creati nuovi percorsi nervosi e viene stimolata la produzione di BDNF (una sostanza necessaria per la crescita delle cellule nervose). La psilocibina può anche contribuire a ridurre l’attività del Default Mode Network (DMN).
Quando la neuroplasticità aumenta, possono nascere nuove connessioni tra i neuroni e le parti del cervello. Questo può portare a una migliore regolazione delle emozioni e a una maggiore resistenza allo stress. Più connessioni ti permettono di adattarti più velocemente alle nuove situazioni.

Quando si produce una maggiore quantità di BDNF, si può rispondere meglio e in modo più efficiente allo stress, si migliora la capacità di apprendimento e si regola meglio l’umore. Durante uno studio in cui i partecipanti si sono sottoposti a microdosi di LSD, i ricercatori hanno riscontrato un aumento dei livelli di BDNF nel sangue. Anche se si trattava di LSD, gli scienziati sospettano che la psilocibina abbia effetti simili.

Il Default Mode Network (DMN) è un’area del cervello coinvolta nell’auto-riflessione e nella preoccupazione per se stessi. Quest’area è spesso molto attiva nelle persone che soffrono di ansia. Le ricerche dimostrano che la psilocibina può aiutare a inibire l’attività del DMN, facendoti sentire più calmo, capace di stare nel presente e meno disturbato dal rimuginare.

Ricerca sugli effetti del microdosaggio sulla perseveranza

Nel 2023 è stato condotto uno studio sui ratti con basse dosi di psilocibina. Questo ha dimostrato che può aiutare a ridurre lo stress nei ratti. I ratti hanno seguito un ritmo fisso di microdosi ed è stata esaminata la sua influenza sui recettori 5-HT2A. Questo ha mostrato:

  • I ratti erano più resistenti allo stress
  • Gli animali hanno mostrato un comportamento meno ossessivo (eccessivo grooming, simile all’eccessivo lavaggio delle mani negli esseri umani)
  • Le connessioni nel cervello sono diventate più forti, con una maggiore densità di sinapsi in alcune parti del cervello.
  • Nessun effetto collaterale spiacevole. Questo studio ha dimostrato che il microdosaggio non ha causato effetti collaterali negativi o dannosi.

Questi risultati positivi sembrano indicare che la psilocibina ha un grande potenziale nel combattere i sintomi mentali. Può aiutare a ridurre l’ansia, a migliorare la concentrazione e a supportare la cognizione. In questo modo, è anche una buona opzione per aumentare la tua perseveranza. Naturalmente sono necessarie ulteriori ricerche, anche per scoprire come la psilocibina possa essere utilizzata al meglio nell’uomo e, ad esempio, quali siano i dosaggi ottimali nell’uomo.

Applicazioni pratiche della psilocibina

Le ricerche suggeriscono che è soprattutto l’aumento dell’attività del recettore 5-HT7 a giocare un ruolo negli effetti del microdosaggio. Questi recettori sono, per così dire, gli operosi messaggeri del cervello. Rispondono alla serotonina, una sostanza che svolge un ruolo importante in ciò che pensiamo, sentiamo e ricordiamo. Non tutto è ancora chiaro sulle proprietà di questi recettori, ma gli scienziati affermano che sono molto importanti per il nostro modo di pensare e di fare.

Secondo una serie di studi, quando questi recettori diventano più attivi, possono contribuire a migliorare la concentrazione, il richiamo della memoria e il mantenimento dell’attenzione. Molti microdosatori entusiasti riferiscono anche che il microdosaggio li aiuta a concentrarsi meglio e li rende più perseveranti.

Questi recettori sono importanti anche per il rilassamento. Studi sugli animali dimostrano che questi recettori possono aiutare a ridurre i sentimenti di ansia e tristezza. Lo rivelano anche gli aneddoti degli utenti. Quando ti senti a tuo agio nella tua pelle e le tue emozioni sono ben regolate, anche la produttività e la perseveranza ne beneficiano naturalmente.

Esiste anche un legame tra questi recettori e la facilità di apprendimento e di memorizzazione delle informazioni. Quando questi recettori si attivano, il pensiero diventa più chiaro e ci si sente più liberi. Inoltre, sono anche importanti per poter abbandonare gli schemi comportamentali compulsivi. Quindi, se vuoi liberarti di alcuni comportamenti (come il disturbo ossessivo compulsivo), il microdosaggio è una buona opzione.

Sei curioso di conoscere il microdosaggio? Dai un’occhiata al nostro negozio: abbiamo diverse marche come MysticMicro Pro, Microdosing XP, Wise Rootz, McMicrodose e Mondo.

Condivisione sociale

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Reddit

Helaas u dient 18 jaar of ouder te zijn om deze website te mogen bezoeken.

Valido dal 15 luglio al 31 luglio.

Risparmia sul tuo acquisto oggi stesso!

10%
SPENTO

Usa il codice qui sotto al momento del checkout per ricevere il 10% di sconto sull’intero ordine.

Purtroppo per visitare questo sito web è necessario avere almeno 18 anni.

Per visitare questo sito web è necessario avere almeno 18 anni.

Hai 18 anni o più?

Purtroppo per visitare questo sito web è necessario avere almeno 18 anni.