Come può il breathwork migliorare il vostro viaggio psichedelico?

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Reddit

In tutto il mondo, le persone sono alla ricerca di metodi efficaci e naturali per sostenere la propria salute. Gli psichedelici possono avere un grande impatto positivo sia sul corpo che sulla mente. Ma sapevate che il lavoro di respirazione si sposa molto bene con gli psichedelici? Il lavoro sul respiro prevede una respirazione consapevole per sentirsi più radicati, consapevoli e calmi. In questo modo, potrete utilizzare il lavoro di respirazione per migliorare il vostro viaggio psichedelico. In questo blog, leggete come funziona.

Che cos'è il lavoro di respirazione?

Il lavoro sul respiro, noto anche come breathwork, è una tecnica che utilizza la respirazione consapevole per portare più ossigeno nel corpo e nel cervello. Attraverso una respirazione profonda e concentrata, le persone acquisiscono una maggiore consapevolezza del proprio corpo e sono in grado di rilassarsi e recuperare meglio.

Il lavoro sul respiro ha un effetto calmante e può aiutare a regolare il sistema nervoso. Vi rende più in sintonia con il vostro corpo e i suoi istinti e aumenta la vostra intelligenza corporea. Questo permette di rimanere calmi e centrati anche in situazioni di stress. Di conseguenza, le persone riferiscono che queste tecniche di respirazione permettono loro di rimanere più autentici e di connettersi meglio con la propria verità.

La respirazione ciclica limita le pause tra l’inspirazione e l’espirazione. All’inizio, questo modo di respirare può provocare vertigini e formicolii alle dita. Ma una volta che ci si abitua, induce sensazioni di calma e anche la mente si calma.

Per alcune persone che utilizzano il lavoro di respirazione, questo va oltre il semplice rilassamento. Il lavoro sul respiro può anche provocare un cambiamento di coscienza. Quando si respira profondamente e ciclicamente, una maggiore quantità di ossigeno entra nel cervello, provocando una sorta di sballo.

A causa di tutti questi effetti, non è difficile capire che il lavoro di respirazione potrebbe essere ben utilizzato per migliorare un viaggio psichedelico con, ad esempio, funghi magici o tartufi. Queste droghe provocano anche un cambiamento di coscienza.

Gli effetti degli psichedelici

La maggior parte delle persone sa cosa fanno le droghe che alterano la mente. Possono cambiare le percezioni, i pensieri e le emozioni. Esempi di tali sostanze sono i funghi magici, l’LSD e i cactus di mescalina. Se si assumono psichedelici, si avrà un trip o un’allucinazione.

Le persone fanno uso di queste sostanze da secoli. Una delle più antiche prove che i nostri lontani antenati assumevano già psichedelici proviene da disegni rupestri ritrovati in Algeria. Hanno 9000 anni e mostrano uno sciamano con un fungo di psilocibina (Psilocybe mairei) che cresce dal suo corpo. Anche il peyote viene utilizzato da oltre 5.000 anni, come dimostrano le testimonianze storiche.

Gli psichedelici hanno un’interazione unica con il corpo. Queste sostanze agiscono sui recettori della serotonina nel cervello. Questo permette di far comunicare tra loro alcune aree del cervello che normalmente non possono farlo. In questo modo, innescano esperienze cognitive ed emotive completamente nuove, aprendo il cervello a nuove intuizioni.

Cosa può fare il lavoro di respirazione per il vostro viaggio psichedelico

Se un viaggio è già un’esperienza così unica, perché usare il lavoro di respirazione? Queste tecniche di respirazione possono essere molto utili durante un viaggio. Quindi il lavoro sul respiro può anche portare a un cambiamento di coscienza. Ma se si applica il lavoro di respirazione quando si inciampa, si possono aumentare le possibilità di un’esperienza positiva.

Quando si utilizza il lavoro sul respiro, si respira in modo ritmico e calmo. In questo modo si creano sensazioni di calma che possono risultare positive. In effetti, durante un viaggio ci si può sentire piuttosto stressati o a disagio. Le allucinazioni possono anche essere inquietanti e farvi sentire spaventati e in preda al panico. Non sempre un viaggio va come si vuole.

Applicando le corrette tecniche di respirazione, è possibile ridurre le possibilità di un viaggio così spiacevole. Grazie alla conoscenza del lavoro di respirazione, è possibile superarli più facilmente anche se si provano sentimenti difficili. L’applicazione del lavoro di respirazione durante un viaggio psichedelico può portare molti benefici, dalla riduzione dell’ansia a una maggiore chiarezza mentale.

  • Meno ansia
  • Aumentare la consapevolezza del proprio corpo
  • Maggiore chiarezza mentale
  • Maggiore controllo sulle proprie emozioni e quindi minore sofferenza per le emozioni negative

Il lavoro sul respiro può aiutare a calmare la risposta di lotta e fuga, riducendo il rischio di ansia, stress e persino depressione. In generale, le persone che praticano il lavoro di respirazione sembrano avere un umore più allegro e dormono meglio. Quindi queste tecniche di respirazione sono assolutamente consigliate anche se non si fa uso di psichedelici!

La potente combinazione di respirazione e trip

Se praticate il lavoro di respirazione per mezz’ora al giorno, scoprirete che ha molti benefici. Migliora la connessione tra corpo e mente. Ma proprio la combinazione con gli psichedelici è enormemente potente. Entrambi possono aprire la mente a ciò che vive nel profondo. Questo permette di vedere con calma ciò che emerge, come ad esempio traumi o altri problemi di salute mentale. Non per niente i farmaci che alterano la mente possono essere utili anche in caso di depressione o PTSD.

Inoltre, entrambi possono causare un cambiamento dello stato di coscienza. I ricercatori hanno osservato che cambiamenti chimici simili si verificano nel cervello durante un viaggio psichedelico e durante il lavoro di respirazione. In entrambi i casi, alcune aree del cervello si rilassano e la persona può acquisire nuove conoscenze.

Inoltre, sia gli psichedelici che il lavoro di respirazione incoraggiano un atteggiamento più consapevole, in cui si è più introspettivi e si possono affrontare positivamente i pensieri e le emozioni. La cosa meravigliosa è che potete applicare il lavoro di respirazione in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo e non avete bisogno di nulla per farlo. Se combinate il lavoro di respirazione con gli psichedelici, potete ottenere ancora di più dal vostro viaggio. Entrambi fanno bene al corpo e alla mente e possono favorire il naturale processo di guarigione.

Condivisione sociale

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Reddit

Helaas u dient 18 jaar of ouder te zijn om deze website te mogen bezoeken.

Valido dal 20 maggio al 27 maggio.

Risparmia sul tuo acquisto oggi stesso!

10%
SPENTO

Usa il codice qui sotto al momento del checkout per ricevere uno sconto del 10% sul tuo ordine.

Purtroppo per visitare questo sito web è necessario avere almeno 18 anni.

Per visitare questo sito web è necessario avere almeno 18 anni.

Hai 18 anni o più?

Purtroppo per visitare questo sito web è necessario avere almeno 18 anni.